COSì IMPARO!

È una piattaforma interattiva, multimediale e interdisciplinare in linea con le più recenti indicazioni del MIUR. Essa tiene conto del “paesaggio educativo” all’interno del quale lo studente in funzione della propria fascia di scolarizzazione svilupperà i propri “talenti individuali”. Ciò cura la “qualità dell’apprendimento” e fornisce per la prima volta un'organizzazione didattica sinergica e organizzata.
Obiettivo principe è l'acquisizione delle conoscenze, lo sviluppo delle abilità e l'apprendimento delle competenze chiave affinché esso sia "permanente" (lifelong learning) così come richiesto dal Parlamento Europeo e dal Consiglio dell'Unione.

  • PRODOTTO
    • Unico percorso che accompagna il bambino in tutte le fasi di sviluppo intellettivo.
    • Unico percorso che segue le indicazioni del MIUR.
    • Innovativa dal punto di vista tecnologico.
    • Innovativa dal punto di vista concettuale.



  • OBIETTIVI
    • Comunicazione nella madrelingua
    • Comunicare nelle lingue straniere
    • Competenza matematica, in scienza e tecnologia
    • Competenza digitale
    • Imparare a imparare
    • Competenze sociali e civiche
    • Spirito d'iniziativa e impreditorialita
  • PACCHETTO
    Individuare, organizzare e applicare consapevolmente conoscenze
    e abilità in tutti i contesti: a casa, sul lavoro, a scuola.
    Si acquisiscono cosi competenze utili ad un piu economico
    ed efficace processo di apprendimento.



E-learning
Dislessia
Glil
Web 2.0
Tendenze Tecnologia
Service E Lerning
Piano Nazionale Scuola Digitale
Animatori Digitali
Aula Milano
Innovazioni Scuola

Vedi tutte le news

premiazione premio curcio anno 2014-15

Si è svolta questo martedì 26 maggio a Palazzo Venezia la cerimonia di consegna del Premio Curcio per le Attività Creative, giunto quest'anno alla IX edizione.
Nato come Campagna contro l'analfabetismo dedicata ai più giovani di età compresa fra i 3 e i 18 anni, il Premio quest'anno ha invitato tutti gli studenti delle scuole italiane a riflettere e interrogarsi sull’equilibrio tra gli stili di vita e una corretta alimentazione, sui principali scenari che si pongono davanti alle nuove generazioni: attenzione alla memoria e alla tradizione, scoperta del cibo locale e regionale, educazione ad un'alimentazione sana, semplicità degli stili alimentari, cultura del gusto.
Dopo i saluti e l'apertura dei lavori da parte del Presidente del Premio, Vicepresidente della Armando Curcio Editore docente di Storia dell’editoria presso l’università Insubria di Varese, Professoressa Cristina Siciliano, il giornalista Nino Graziano Luca, moderatore dell'evento, ha lasciato spazio agli interventi degli onorevoli Souad Sbai e Irene Pivetti e al saluto della giovane cantante Micaela..

Premiazione 2015 v
Premiazione 2015
Premiazione 2015
Premiazione 2015
Premiazione 2015
Premiazione 2015 v
Premiazione 2015
Premiazione 2015 v
Premiazione 2015
Premiazione 2015
Premiazione 2015
Premiazione 2015 v
Premiazione 2015
Premiazione 2015